DITALINI RIGATI CON CICERCHIA DI SERRA DE’ CONTI – LA BONA USANZA

DITALINI RIGATI CON CICERCHIA DI SERRA DE’ CONTI

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Ditalini Rigati La Pasta di Camerino - 250 g di Cicerchia di Serra de’ Conti

mezza cipolla - foglie d’alloro q.b. - olio extravergine d’oliva - sale e pepe q.b.

 

Preparazione

Sciacquate bene la Cicerchia e mettetela a bagno per almeno 8 ore, cambiando l’acqua due o tre volte. Trascorso il tempo di ammollo, portate a ebollizione abbondante acqua non salata e fate cuocere la Cicerchia per 40 minuti; scolatela e mettetela da parte. Tagliate mezza cipolla alla julienne; versate due cucchiai d’olio in una padella e fate soffriggere la cipolla. Versate la Cicerchia in padella, salate e aggiungete del pepe appena macinato. Profumate con le foglie di alloro spezzettate. Aggiungete un bicchiere d’acqua bollente o del brodo e lasciate cuocere per 10 minuti, senza far asciugare troppo la Cicerchia.
Nel frattempo fate bollire l’acqua per la pasta e salatela; versate i Ditalini Rigati e fate cuocere per
8 minuti. Scolateli e ripassateli in padella con la Cicerchia, impiattate e condite con un filo d’olio a crudo e del pepe appena macinato.

 

Ricetta tratta dal sito de “La pasta di Camerino”


Articolo più vecchio Articolo più recente